Gli increati

  • Title: Gli increati
  • Author: Antonio Moresco
  • ISBN: null
  • Page: 377
  • Format: Kindle Edition
  • Gli increati Gli increati un romanzo vertiginoso che coinvolge e cattura con la sua spinta narrativa travolgente un testo autonomo e nello stesso tempo il culmine di un unico progetto cominciato pi di trent an
    Gli increati un romanzo vertiginoso, che coinvolge e cattura con la sua spinta narrativa travolgente, un testo autonomo e, nello stesso tempo, il culmine di un unico progetto cominciato pi di trent anni fa con Gli esordi e proseguito con Canti del caos un opera che taglia e oltrepassa i nostri giacimenti narrativi, poetici, mitici, religiosi, i saperi scientifici, ecGli increati un romanzo vertiginoso, che coinvolge e cattura con la sua spinta narrativa travolgente, un testo autonomo e, nello stesso tempo, il culmine di un unico progetto cominciato pi di trent anni fa con Gli esordi e proseguito con Canti del caos un opera che taglia e oltrepassa i nostri giacimenti narrativi, poetici, mitici, religiosi, i saperi scientifici, economici, storici, filosofici, il nostro sentimento del mondo, il nostro pensiero e le nostre conoscenze Che ci trasporta in una dimensione dove non eravamo mai stati, in zone ritenute inaccessibili Ci confronteremo con un idea di letteratura a tutto campo, che prende di petto l indicibile, ancora capace di portare sfida, rischio, avventura, sfondamento, invenzione, visione e passaggio, con un opera che, mai come in questo caso, si pone non solo come mondo ma anche come ultramondo, abolendo le barriere di vita, morte, vita dopo la morte e immortalit.

    • Gli increati By Antonio Moresco
      377 Antonio Moresco
    • thumbnail Title: Gli increati By Antonio Moresco
      Posted by:Antonio Moresco
      Published :2019-04-03T11:05:18+00:00

    About Antonio Moresco


    1. Antonio Moresco nato a Mantova nel 1947 e vive a Milano Tra i maggiori scrittori italiani, ha pubblicato numerose opere, ultime delle quali Lettere a nessuno Einaudi 2008 , Canti del caos Mondadori 2009 , Gli incendiati Mondadori 2010 , Gli esordi Mondadori 2011 , La parete di luce Effigie 2011 , Il combattimento Mondadori 2012 e La lucina Mondadori 2013 e Fiaba d a Mondadori 2014.


    573 Comments


    1. Questo libro è un continuo alternarsi di passi che ti annientano e passi che ti struggono in un caos immaginifico e travolgente in grado di strapparti dal principio di realtà. Disintegrando il tempo e lo spazio, annichilendo il principio di non contraddizione, nientificando qualunque cosa venga toccata dalle sue parole, Moresco attraverso un elogio alla disperazione ma anche ai sentimenti puri scatena un annullamento dell'essere che si capovolge in un concentrato di pura vita.

      Reply

    2. “Che cos’è la vita? Che cos’è la morte? Che cosa sono le morti? Che siano zone più dense di creazione? E ancora, se la morte è prima, io dov’ero prima? Dove sono adesso? Se adesso sono nell’aldilà e l’aldilà è prima, dov’ero quando ero nell’aldiqua?” (p. 79)“Adesso sono qui, e non so più dove sono, in quale turbine sono, se sono prima o se sono dopo, perché, se la morte viene prima, viene prima anche la vita che c’è dopo la morte che viene prima.” (p. 116)“Com [...]

      Reply

    3. Compimenti di trilogie che hanno in loro la significanza sacrale del numero tre, biblica genesi che riverbera segni che appartengono a quella notte dei tempi che appare nelle interpretazioni junghiane di sogni di raccapriccio in cui la parte più sepolta dell’inconscio collettivo, del cervello rettiliano di una contemporaneità collettiva affermata e negata assieme, è rappresentanza di mutazioni e movimenti di popoli indoeuropei dalla duméziliana definizione, protagonisti del primordiale mit [...]

      Reply

    4. 1 stellina, per quanto mi riguarda, è anche troppo. Se potessi andare in negativo lo farei.Penso che questo libro sia un inutile presa per i fondelli. La trama? Sconnessa, non ha filo logico ma pretende di averlo tramite affermazioni buttate lì a caso, ripetute mille e mille volte per convincere il lettore che ciò che sta leggendo è un masterpiece.La verità, però, è che le frasi sono semplicemente ridondanti, i concetti -se presenti- sono espressi male, in 1000 pagine il tutto poteva esse [...]

      Reply

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *